WordPress database error: [INSERT command denied to user 'appuntis12056'@'2001:4b78:1001::501' for table 'wp_options']
INSERT INTO `wp_options` (`option_name`, `option_value`, `autoload`) VALUES ('_transient_doing_cron', '1500597573.2616600990295410156250', 'yes') ON DUPLICATE KEY UPDATE `option_name` = VALUES(`option_name`), `option_value` = VALUES(`option_value`), `autoload` = VALUES(`autoload`)

Isoradio, pericolo ufo in autostrada | Il blog di wow

Il blog di wow

Riflessioni non richieste su giornalismo, politica, economia, televisione

Isoradio, pericolo ufo in autostrada

| 3 Comments

In coda sulla A1 per due ore e mantenere il buonumore. Succede se si ascoltano le trasmissioni di Isoradio.

Umorismo sottile, stile british. E soprattutto involontario. Sabato si informavano gli ascoltatori, oltre che delle solite code e lavori, di parecchie cassette di frutta nei pressi di Caserta, di un copertone e di un paraurti vaganti vicino Ancona, di "voluminosi pezzi di ferro sulle corsie veloci in galleria nei pressi di Genova", nonchè, chicca tra le chicche, un "daino che procede in direzione belluno". Peccato per la mancata segnalazione di qualche oggetto volante non identificato, ma ci staranno lavorando.

Possiamo almeno dire che sulle nostre autostrade non manca (quasi) nulla. Oltre alla terza corsia ovviamente

Be Sociable, Share!

3 Comments

  1. Quando siamo saliti con Nicola a Milano abbiamo trovato un incidente alla fila del casello.. dimmi tu! :)

  2. Caro Vince… Tu non sai st’estate sulla A14 verso Candela-Foggia… Fumo, fuoco e fiamme in autostrada… NEL BEL MEZZO DELLE CARREGGIATE!!! GIURO CHE E’ VERO!!! C’erano anche spettri arancioni tra la fuligine che si aggiravano tra autopompe ed spruzzi d’acqua… Sembrava un set di un film…

    E Isoradio annunciava semplicemente “fumo in carreggiata, rallentate…”

    Autostrade S.P.A. … e non sai mai cosa ti capita…

    P.S. Ho avvistato degli oggetti non identificati tra l’altro, sia ne pressi di Ortona sulla A14 che si Avellino sulla A16… Dalla regia mi dicono non si trattasse di alieni, ma io dubito: erano troppo veloci e zigzaganti tra le corsie, ed emettevano molesti suoni e lampeggi. Non posso credere fossero semplici paesani impazziti su scassati furgoncini bianchi.

Lascia un Commento

Required fields are marked *.