WordPress database error: [INSERT command denied to user 'appuntis12056'@'2001:4b78:1001::501' for table 'wp_options']
INSERT INTO `wp_options` (`option_name`, `option_value`, `autoload`) VALUES ('_transient_doing_cron', '1501029044.9346499443054199218750', 'yes') ON DUPLICATE KEY UPDATE `option_name` = VALUES(`option_name`), `option_value` = VALUES(`option_value`), `autoload` = VALUES(`autoload`)

Cortina, l’evasione e la matematica | Il blog di wow

Il blog di wow

Riflessioni non richieste su giornalismo, politica, economia, televisione

Cortina, l’evasione e la matematica

| 0 comments

Le proteste erano state unanimi: No ai controlli fiscali del 30 dicembre scorso in alcuni locali di Cortina. Il sindaco Andrea Franceschi, l’ex sottosegretario Daniela Santanchè, il capogruppo Pdl alla Camera Fabrizio Cicchitto erano intervenuti contro lo stato di polizia tributaria, i controlli che ostacolavano il lavoro dei commercianti e degli albergatori e via delirando.

Adesso che sono stati resi noti i risultati dell’operazione (+300% il fatturato rispetto all’anno prima per i ristoranti, più 400% per i negozi di beni di lusso, più 40% per i bar, senza contare i redditi bassissimi di buona parte dei possessori delle auto di grossa cilindrata controllate) si scopre che la matematica non è un’opinione e che 2+2 fa sempre 4: non appena si entra in un esercizio commerciale a controllare il fatturato si impenna e il registratore di cassa fa gli straordinari, mentre se si controlla per strada si scopre sempre qualche nullatenente per il fisco che gira in Porsche.

Speriamo quindi che almeno per un giorno si possano evitare le sparate su Roma Ladrona, il sud pieno di evasori, i commercianti tutti onesti e l’inaccettabile stato di polizia tributaria.
Almeno un giorno senza cazzate.

Ce lo meritiamo no?

Be Sociable, Share!

Lascia un Commento

Required fields are marked *.