WordPress database error: [INSERT command denied to user 'appuntis12056'@'2001:4b78:1001::501' for table 'wp_options']
INSERT INTO `wp_options` (`option_name`, `option_value`, `autoload`) VALUES ('_transient_doing_cron', '1501180479.5676789283752441406250', 'yes') ON DUPLICATE KEY UPDATE `option_name` = VALUES(`option_name`), `option_value` = VALUES(`option_value`), `autoload` = VALUES(`autoload`)

Varie dagli U.S.A. | Il blog di wow

Il blog di wow

Riflessioni non richieste su giornalismo, politica, economia, televisione

Varie dagli U.S.A.

| 0 comments

Qualche news dagli Stati Uniti in questi ultimi giorni.

Liz Cheney, figlia dell’ex vice presidente repubblicano, ha difeso ieri sera nello show di Larry King i cosiddetti “birthers“, coloro cioè che continuano a rilanciare l’ipotesi che il Barack Obama non sia in realtà nato in territorio americano ma in Kenya, nonostante i fact-checker della Anneberg School abbiano già ai tempi delle elezioni smentito questa bufala.

Una ricerca ha confrontato i salari medi ottenuti dai laureati (solo dai laureati, nè master nè Ph.D) appena finita l’università e nel medio periodo. Vincente a sorpresa Il Darmouth College, seguito dal Mit e da Harvard. I dati sono stati ottenuti dalle stesse università (sulla cui attendibilità è quindi legittimo avere dubbi) ma aiutano a farsi un’idea del sistema universitario, specie in tempi di dibattuti sugli altissimi costi delle rette.

Alla vigilia dell’intervento di Obama, che andrà in prime time stasera per spiegare perchè vuole la riforma della sanità, così da assicurare un’assicurazione medica a tutti, Gallup ha rivelato che circa il 16% degli americani è al momento sprovvisto di copertura sanitaria. Gli ispanici risultano in testa alla classifica negativa con un percentuale del 41% di non assicurati.

Il Senato americano non è riuscito ad approvare (per soli due voti) un emendamento che avrebbe consentito ai proprietari di armi con regolare permesso di trasportarle in altri Stati senza ottenere una nuova autorizzazione. Anche questa sconfitta è una piccola vittoria, nel Paese simbolo della proliferazione delle armi tra i cittadini senza che questo abbatta le percentuali dei reati commessi.

Be Sociable, Share!

Lascia un Commento

Required fields are marked *.