WordPress database error: [INSERT command denied to user 'appuntis12056'@'2001:4b78:1001::501' for table 'wp_options']
INSERT INTO `wp_options` (`option_name`, `option_value`, `autoload`) VALUES ('_transient_doing_cron', '1566401467.1789140701293945312500', 'yes') ON DUPLICATE KEY UPDATE `option_name` = VALUES(`option_name`), `option_value` = VALUES(`option_value`), `autoload` = VALUES(`autoload`)

Una pera al giorno leva il gay di torno | Il blog di wow

Il blog di wow

Riflessioni non richieste su giornalismo, politica, economia, televisione

Una pera al giorno leva il gay di torno

| 1 Comment

Grande puntata quella di stasera di "Otto e mezzo" su La7 sul tema del giorno, l’approvazione dei Dico da parte del Consiglio dei Ministri. Nella commissione di valutazione dell’operato del governo spiccavano Ernesto Galli della Loggia, storico a corrente alternata ed editorialista del Corriere della Sera; Marcello Pera, ex presidente del Senato, prima liberale popperiano adesso in prima linea tra gli atei devoti; Fabrizio Cicchitto, ex piduista prima ventriloquo di Craxi adesso in servizio permanente ed effettivo come ventriloquo di Berlusconi.

La discussione, non potendo avere un vero contraddittorio tra gli ospiti in studio (tutti di stretta osservanza forzista, tranne il cerchiobottista Galli della Loggia) doveva avere come titolo PACS, SCONTRO TRA I VALORI. In realtà colui che (s)parlava a tutto campo era il popperiano convertito al ratzingerianesimo Pera, capace di arrivare, dopo 4 (dico 4) sillogismi, a paragonare i diritti degli omosessuali a quelli di chi pratica l’incesto.

Si parte dal fatto che uomo e donna non possono essere discriminati in nessun loro diritto, e fin qui nulla di male. Poi che esiste una differenza naturale tra uomo e donna, e che non è una esclusione di diritti quello di non permettere agli omosessuali di avere una pubblica regolazione della propria unione. Alla (timida) protesta della co-conduttrice (nella parte del mezzo) Ritanna Armeni, Pera ha immediatamente risposto: "allora perchè impedire le unioni tra consanguinei? Da qui al diritto alla poligamia il passo è brevissimo" 

Ecco, brevissimo, quasi quanto la distanza che separa Pera da un suo rapimento da parte di un’orda di musulmani inferociti che distruggono tutte le chiese e i campanili e ci mettono delle moschee e dei minareti. (attenti perchè Magdi Allam potrebbe prendere sul serio ciò che scriviamo e immediatamente riportarlo in prima pagina sul Corriere di domani).

E sarà subito pera.

Be Sociable, Share!

One Comment

  1. ho seguito anch’io la puntata, e sotto una patina di profonda riflessione e intellettualismo sono passate affermazioni a dir poco agghiaccianti (omofobe sarebbe troppo gentile). Del resto, con ospiti di quel calibro…

Lascia un Commento

Required fields are marked *.