WordPress database error: [INSERT command denied to user 'appuntis12056'@'2001:4b78:1001::501' for table 'wp_options']
INSERT INTO `wp_options` (`option_name`, `option_value`, `autoload`) VALUES ('_transient_doing_cron', '1501028890.5503809452056884765625', 'yes') ON DUPLICATE KEY UPDATE `option_name` = VALUES(`option_name`), `option_value` = VALUES(`option_value`), `autoload` = VALUES(`autoload`)

Una cosa è certa | Il blog di wow

Il blog di wow

Riflessioni non richieste su giornalismo, politica, economia, televisione

Una cosa è certa

| 0 comments

Dopo l’infortunio di Valerio Onida con la falsa Margherita Hack in cui l’ex presidente della Corte Costituzionale ammette che “i saggi servono solo a coprire lo stallo di questo momento fino all’elezione del nuovo Presidente della Repubblica” credo sia ufficialmente chiaro a tutti che questi 20 giorni di ulteriore perdita di tempo nella situazione politica italiana si devono solo a una persona.

Anche se pochi giornali lo scriveranno visto il sacro rispetto di cui gode la sua figura, Giorgio Napolitano scegliendo di non dimettersi sta causando un’ulteriore paralisi al sistema politico italiano. Non sarebbe stato meglio se per velocizzare il processo Napolitano si fosse dimesso prima di Pasqua, invece di nominare queste fantomatiche Commissioni (del tutto inutili a detta perfino dei membri stessi)? Almeno saremmo riusciti ad avere un Presidente della Repubblica nel pieno di TUTTI i suoi poteri senza aspettare 20 giorni di assoluto vuoto.

Be Sociable, Share!

Lascia un Commento

Required fields are marked *.