WordPress database error: [INSERT command denied to user 'appuntis12056'@'2001:4b78:1001::501' for table 'wp_options']
INSERT INTO `wp_options` (`option_name`, `option_value`, `autoload`) VALUES ('_transient_doing_cron', '1501180357.2769179344177246093750', 'yes') ON DUPLICATE KEY UPDATE `option_name` = VALUES(`option_name`), `option_value` = VALUES(`option_value`), `autoload` = VALUES(`autoload`)

Strane pratiche americane | Il blog di wow

Il blog di wow

Riflessioni non richieste su giornalismo, politica, economia, televisione

Strane pratiche americane

| 0 comments

Molto scalpore sta destando negli Stati Uniti l’arresto del governatore dell’Illinois, il democratico Blagojevich, accusato di organizzare un’asta al miglior offerente per decidere il successore del presidente eletto Obama.

Lasciando da parte il fatto che nessuno ha gridato al golpe giudiziario, alla mossa politica, alla magistratura militante, direi che è da sottolineare l’assurdità di una legge che lascia grande discrezionalità al governatore dello Stato nella sostituzione del candidato che assume ad un incarico più importante o passa a miglior vita.

E, se proprio si vuole vederla fino in fondo, l’assurdità di un intero sistema elettorale (e di una scheda per votare) inutilmente complicato e che porta spesso a risultati, nei voti dei cosiddetti grandi elettori, molto diversi dai risultati in voti assoluti, come accaduto a Gore nel 2000.

Sempre meglio un complicato sistema di elezioni primarie che una riunione di 5 segretari di partito che decidono gli eletti dell’intero parlamento, ma gli Stati Uniti, avanguardia mondiale in quasi tutti i campi, riuscirà a imparare da qualche episodio negativo per modifcare certe sue pratiche medievali?

Be Sociable, Share!

Lascia un Commento

Required fields are marked *.