WordPress database error: [INSERT command denied to user 'appuntis12056'@'2001:4b78:1001::501' for table 'wp_options']
INSERT INTO `wp_options` (`option_name`, `option_value`, `autoload`) VALUES ('_transient_doing_cron', '1501029451.9336409568786621093750', 'yes') ON DUPLICATE KEY UPDATE `option_name` = VALUES(`option_name`), `option_value` = VALUES(`option_value`), `autoload` = VALUES(`autoload`)

Scuola di tolleranza | Il blog di wow

Il blog di wow

Riflessioni non richieste su giornalismo, politica, economia, televisione

Scuola di tolleranza

| 0 comments

Dal blog di Franco Bechis scopro che già una volta il sindaco di Roma Veltroni (quello che invitava i poltiici a ridere di loro stessi ma che ieri sera a Ballarò quando Crozza lo imitava era diventato pallido e livido) aveva invocato la tolleranza zero contro i nomadi. Precisamente 5 anni fa, il 2 novembre del 2002, quando un’incauta nomade fece visita a casa del primo cittadino portando via alcuni gioielli di famiglia.

La ladra proveniva proprio dalla baraccopoli di via Tor di Quinto, dove fu ritrovata anche l’intera refurtiva di casa Veltroni. Evidentemente la gioia del ritrovamento fece passare in secondo piano l’esigenza di eliminare l’insediamento lì ubicato. La ragazzina romena sarà quindi probabilmente rimasta lì nel corso degli ultimi cinque anni, aggiungendo il suo ai 757 reati commessi dai  suoi connazionali che vivevano con lei.

Be Sociable, Share!

Lascia un Commento

Required fields are marked *.