WordPress database error: [INSERT command denied to user 'appuntis12056'@'2001:4b78:1001::501' for table 'wp_options']
INSERT INTO `wp_options` (`option_name`, `option_value`, `autoload`) VALUES ('_transient_doing_cron', '1500964882.5065529346466064453125', 'yes') ON DUPLICATE KEY UPDATE `option_name` = VALUES(`option_name`), `option_value` = VALUES(`option_value`), `autoload` = VALUES(`autoload`)

Lui le pubblica lui le biasima | Il blog di wow

Il blog di wow

Riflessioni non richieste su giornalismo, politica, economia, televisione

Lui le pubblica lui le biasima

| 0 comments

Davvero patetico il tentativo di Silvio Berlusconi di dare una nuova scossa alla questione che gli sta più a cuore, dopo la giustizia, le intercettazioni, forse perchè lui conosce bene il contenuto delle sue telefonate.

Più che il contenuto delle telefonate (dopo averle lette ci siamo detti "tutto qui?", un tempo Belpietro sapeva sì inventare bufale di un certo spessore, vedi Mitrokhin e telekom-Serbia) è interessante il ricatto scoperto. L’appoggio del pd non arrivato completamente fino ad ora ricercato con la pubblicazione di quelle intercettazioni che tanto vengono biasimate da chi poi le pubblica.

Il Berlusconi editore ordina al direttore del suo settimanale di pubblicare intercettazioni che riguardano un suo (ex) avversario politico, per poi, come Berlusconi politico, condannare quest’uso e assicurare massima solidarietà a Prodi, per poi chiedere immediatamente l’intervento del Parlamento per evitare il perpetuarsi di tali abusi (che lui stesso aveva commissionato).

Benissimo ha fatto prodi a rifiutare la sua solidarietà pelosa e chiedere che l’iter della legge non venga affrettato. Un bambino di 5 anni capirebbe in tre secondi il trucco, ma a noi italiani si sa, piace restar bambini.

 

Be Sociable, Share!

Lascia un Commento

Required fields are marked *.