WordPress database error: [INSERT command denied to user 'appuntis12056'@'2001:4b78:1001::501' for table 'wp_options']
INSERT INTO `wp_options` (`option_name`, `option_value`, `autoload`) VALUES ('_transient_doing_cron', '1566569269.3627250194549560546875', 'yes') ON DUPLICATE KEY UPDATE `option_name` = VALUES(`option_name`), `option_value` = VALUES(`option_value`), `autoload` = VALUES(`autoload`)

Gradito ritorno | Il blog di wow

Il blog di wow

Riflessioni non richieste su giornalismo, politica, economia, televisione

Gradito ritorno

| 1 Comment

 

E’ tornato in grande spolvero l’ex premier, e sinceramente, dopo giorni di risse e infinite gare a chi è più riformista, dopo le polemiche radical chic che hanno coinvolto nientepopodimeno che Fonzie, dopo le cimici pannelliane per ascoltare un inascoltabile comizio di Prodi, devo dire che lo aspettavamo con gioia. E’ tornato e non ha lesinato assolutamente nelle affermazioni, come nella sua migliore tradizione. “Sono bradicardico, ho un cuore che mi batteva solo 30 volte al minuto” ha riferito Berlusconi, (un record, basti pensare che le 40 pulsazioni di Coppi erano ritenute eccezionalissime) ricordando le ragioni per cui lui ha un cuore da atleta “ho fatto i 100 metri e il canottaggio” (magari alla Sorbona di Parigi dove nessun documento attesta il suo passaggio?).

Dopo l’ovvio passaggio su quanti punti Prodi abbia meno di lui nell’indice di gradimento (ma si sa che in quanto a sondaggi Silvio è sempre avanti, in tutti i sensi) l’allarme è suonato quando ha specificato che dopo l’operazione è passato dalle tre ore di sonno alle due (anche questo record mondiale di insonnia) e che “è pronto a tutto, anche ad innamorarsi”, cominciando a chiedere numeri di telefono alle donne presenti. Ora, chi scrive si guarda bene dal dare consigli all’ex presidente del Consiglio, ma se proprio dovesse scegliere, preferirei di gran lunga che intraprendesse seriamente l’ultima delle attività. Si dedicasse alle aspiranti signore Berlusconi in giro per l’Italia. E lasci stare il nostro Paese. Grazie

Be Sociable, Share!

One Comment

  1. Non c’é che dire, quest’uomo.. ma che dico, UOMO???? UOMO?? costui é un DIO… allora, riprendendo..: questo DIO non finisce mai di stupire..

Lascia un Commento

Required fields are marked *.