WordPress database error: [INSERT command denied to user 'appuntis12056'@'2001:4b78:1001::501' for table 'wp_options']
INSERT INTO `wp_options` (`option_name`, `option_value`, `autoload`) VALUES ('_transient_doing_cron', '1500597333.6134181022644042968750', 'yes') ON DUPLICATE KEY UPDATE `option_name` = VALUES(`option_name`), `option_value` = VALUES(`option_value`), `autoload` = VALUES(`autoload`)

Ma Bersani dov’è? | Il blog di wow

Il blog di wow

Riflessioni non richieste su giornalismo, politica, economia, televisione

Ma Bersani dov’è?

| 0 comments

Nuove puntate del caso Puglia. Passata la stagione di banderuola Emiliano il mago Dalemix ha messo in campo Francesco Boccia, economista e uomo ombra di Enrico Letta, già sconfitto alle primarie da Vendola nel 2005. Subito Boccia ha esordito con dei capolavori. Prima ha contestato la vecchia vittoria di Vendola, assicurata secondo lui grazie ai brogli. Autocritica per il fatto che lui era sostenuto da partiti (ds e margherita all’epoca) con almeno il triplo del consenso rispetto a quelli che sostenevano Vendola? Nessuna.

Intanto torna il tormentone primarie sì, primarie no.

Oggi Repubblica, con un reportage di Curzio Maltese, si fa beffe della linea del Pd. E Boccia riesce a dire parole ancora più tragiche. Sui manifesti a favore delle primarie “la solita sinistra da bere che Vendola si è conquistato con le consulenze in regione”.

Resta da capire perchè le primarie (non la candidatura, ma le primarie) siano così indigeste a Boccia. Vuoi vedere che teme, nonostante di nuovo sia sostenuto da un  partito con almeno il triplo dei voti rispetto alla sinistra che sostiene Vendola, di prendere un’altra legnata?

E la domanda (retoricissima) è sempre la stessa: il segretario Bersani, campione del decisionismo, in questo momento dov’è esattamente?

Be Sociable, Share!

Lascia un Commento

Required fields are marked *.