WordPress database error: [INSERT command denied to user 'appuntis12056'@'2001:4b78:1001::501' for table 'wp_options']
INSERT INTO `wp_options` (`option_name`, `option_value`, `autoload`) VALUES ('_transient_doing_cron', '1500568111.6554250717163085937500', 'yes') ON DUPLICATE KEY UPDATE `option_name` = VALUES(`option_name`), `option_value` = VALUES(`option_value`), `autoload` = VALUES(`autoload`)

Il tutti dentro di Adinolfi | Il blog di wow

Il blog di wow

Riflessioni non richieste su giornalismo, politica, economia, televisione

Il tutti dentro di Adinolfi

| 0 comments

Ad Anellidifumo ha fatto venire la nausea. Per quanto mi riguarda lo sconcerto dopo aver letto questo articolo di Mario Adinolfi è secondo solo alla sensazione di non aver capito nulla della politica in generale.

Secondo Adinolfi la posizione vincente per il Pd sia l’indicazione di una prospettiva di un nuovo Partito democratico che accolga al proprio interno, anche se in potenziale conflittualità su alcune posizioni politiche, sia l’ambientalismo organizzato dei Verdi, sia il socialismo residuale dell’ex Sdi, tutto il mondo ex comunista di Vendola e soprattutto di Bertinotti, oltre alla realtà comunista di un segmento della lista con la falce e martello. La mozione “Tutti dentro” darebbe una prospettiva potenzialmente vincente e convincente per il Pd, ereditando il sogno prodiano del Grande Ulivo.

Quindi, secondo una delle menti più ggiovani e con una marcia in più del Pd, è questa la posizione vincente? Il ritorno al calderone? la moltiplicazione dei distinguo, dei se, dei ma guardi, dei su questo punto (uno qualsiasi a scelta) noi della tradizione socialistaverdediessinacomunistademocristiana non transigeremo?

Mario sei sicuro di aver riletto bene prima di premere il tasto pubblica?

Come si può fare una lotta per il rinnovamento radicale del partito con la logica del tutti dentro? La lungimiranza politica dei dirigenti del Partito Democratico lascia sempre senza parole…

Be Sociable, Share!

Lascia un Commento

Required fields are marked *.