WordPress database error: [INSERT command denied to user 'appuntis12056'@'2001:4b78:1001::501' for table 'wp_options']
INSERT INTO `wp_options` (`option_name`, `option_value`, `autoload`) VALUES ('_transient_doing_cron', '1501029529.0454819202423095703125', 'yes') ON DUPLICATE KEY UPDATE `option_name` = VALUES(`option_name`), `option_value` = VALUES(`option_value`), `autoload` = VALUES(`autoload`)

Ne abbiamo piene le carceri | Il blog di wow

Il blog di wow

Riflessioni non richieste su giornalismo, politica, economia, televisione

Ne abbiamo piene le carceri

| 2 Comments

Il responsabile del DAP (dipartimento amministrazione penitenziaria) dice quello che tutti sapevano già da tempo "le carceri torneranno a riempirsi al massimo tra un anno e mezzo" e il superministro Mastella che dice?

«Matematicamente parlando, senza l’indulto, oggi saremmo arrivati ad una popolazione carceraria di 78mila detenuti». Una situazione dunque che sarebbe stata «incontrollabile e disastrosa». «Mi auguro – ha poi aggiunto il ministro – che non ci siano episodi di violenza in carcere. Se succedesse, saremmo non un Paese civile, ma un Paese da piripicchio».

Ecco, nel paese del piripicchio, può succedere anche che il ministro della Giustizia si dimentichi di dire che quelli che tornano dentro sono gli stessi che lui e i suoi colleghi onorevoli hanno tirato fuori un anno fa.
E, matematicamente parlando, alla beffa politica bisogna aggiungere i costi patrimoniali e non per le vittime dei reati commessi e i costi per riprenderli sostenuti dalle forze dell’ordine, che potevano benissimo interessarsi di altri delinquenti.

In tutto questo, beninteso matematicamente parlando, costruire nuove carceri sarebbe la soluzione di gran lunga più economica. Ma ovviamente non si è mai sentito il ministro Mastella parlare di un piano di edilizia carceraria. Confida in un nuovo indulto entro la fine della legislatura?

Be Sociable, Share!

2 Comments

  1. In caso di carceri sovraffollate, sono certa che la Locanda della Free Mutanda non negherà due posti letto in subaffitto ad un paio di simpatici condannati. E’ il business del futuro, dàm a trà. I.

  2. houston attenta perchè dalla periferia di gallarate i simpatici ladri picchiatori potrebbero arrivare anche nella city

Lascia un Commento

Required fields are marked *.