WordPress database error: [INSERT command denied to user 'appuntis12056'@'2001:4b78:1001::501' for table 'wp_options']
INSERT INTO `wp_options` (`option_name`, `option_value`, `autoload`) VALUES ('_transient_doing_cron', '1501180795.9029181003570556640625', 'yes') ON DUPLICATE KEY UPDATE `option_name` = VALUES(`option_name`), `option_value` = VALUES(`option_value`), `autoload` = VALUES(`autoload`)

Ti pago se indossi un altro marchio | Il blog di wow

Il blog di wow

Riflessioni non richieste su giornalismo, politica, economia, televisione

Ti pago se indossi un altro marchio

| 0 comments

Finora eravamo abituati al seguente scambio: io indosso il tuo vestito e tu mi paghi, possibilmente non solo in vestiti, perchè il fatto che io personaggio pubblico lo indossi rappresenta per te azienda che me lo fornisce una pubblicità e può portare ad un incremento di vendite. Tutto questo finora.

Ieri Abercrombie and Fitch (sì quel marchio con cui vi scassano le palle quelli che sono stati in America, nonostante da più di un anno sia aperto anche il negozio a Milano) ha scritto un comunicato per chiedere ufficialmente che The Situation, uno degli attori della serie tv Jersey Shore, smetta di indossare abiti A&F, in cambio di un congruo pagamento ovviamente. Qualcuno (dietrologo ma forse mica tanto) ipotizza sia solo una mossa di marketing da parte dell’azienda e dell’attore.  Staremo a vedere come andrà a finire. In ogni caso la motivazione per la proposta non lascia spazio a dubbi “We understand that the show is for entertainment purposes, but believe this association is contrary to the aspirational nature of our brand, and may be distressing to many of our fans”.

Be Sociable, Share!

Lascia un Commento

Required fields are marked *.