WordPress database error: [INSERT command denied to user 'appuntis12056'@'2001:4b78:1001::501' for table 'wp_options']
INSERT INTO `wp_options` (`option_name`, `option_value`, `autoload`) VALUES ('_transient_doing_cron', '1500567794.0824298858642578125000', 'yes') ON DUPLICATE KEY UPDATE `option_name` = VALUES(`option_name`), `option_value` = VALUES(`option_value`), `autoload` = VALUES(`autoload`)

La crisi mondiale e l’aspirina di Geithner | Il blog di wow

Il blog di wow

Riflessioni non richieste su giornalismo, politica, economia, televisione

La crisi mondiale e l’aspirina di Geithner

| 0 comments

Dopo Aig e Societe Generale pare che anche i manager di Ing debbano restituire i soldi dei bonus (o delle stock options) ricevute nel 2008. E sono solo gli ultimi della lista.

Il bello è che invece di annusare l’aria e rimandare alla prossima occasione utile, questi manager continuano imperterriti a pensare che sia tutto dovuto, che certe posizioni siano al di sopra di ogni sospetto, e che nonostante la crisi si possa continuare a mungere le proprie aziende, anche con soldi pubblici. Si sbagliano. E continuano a dimostrare di essere continuamente fuori dalla realtà.
 
Ma si sbagliano parimenti quelli che credono che semplicemente tassando del 90% il bonus dei manager di aziende che hanno ricevuto aiuti pubblici risolva tutto il problema. E che il problema sia tutto nei super-stipendi dei manager.

Si sbagliano, a mio modo di vedere, anche coloro che brindano al nuovo piano Obama come alla salvezza definitiva. Non basterà, e si rivelerà l’ennesima perdita di tempo e di soldi dei contribuenti. Sul piano Geithner la penso come Krugman e Stiglitz (e se vi capita di leggere Internazionale, è consigliabile una lettura del suo articolo sulla necessaria nazionalizzazione di tutte le banche).

Be Sociable, Share!

Lascia un Commento

Required fields are marked *.