WordPress database error: [INSERT command denied to user 'appuntis12056'@'2001:4b78:1001::501' for table 'wp_options']
INSERT INTO `wp_options` (`option_name`, `option_value`, `autoload`) VALUES ('_transient_doing_cron', '1500568453.3354139328002929687500', 'yes') ON DUPLICATE KEY UPDATE `option_name` = VALUES(`option_name`), `option_value` = VALUES(`option_value`), `autoload` = VALUES(`autoload`)

Wilbur Smith S.p.a. | Il blog di wow

Il blog di wow

Riflessioni non richieste su giornalismo, politica, economia, televisione

Wilbur Smith S.p.a.

| 0 comments

Due settimane fa avevamo affrontato la questione fondamentale del “farsi un nome”. L’attualità ci offre l’occasione per tornarci approfondendone un altro aspetto.

La notizia è stata lanciata dall’edizione domenicale del Times, il Sunday Times: Wilbur Smith ha firmato un accordo del valore di 15 milioni di sterline con l’editore Harper Collins per i suoi prossimi 6 libri. Dov’è la particolarità della notizia? Nel fatto che Smith dovrebbe limitarsi a delineare la trama e i personaggi, lasciando ad altre persone (i cui nomi rimarranno sconosciuti ai lettori) il compito di scrivere davvero i libri.

Alcuni giornali che hanno commentato la notizia, come il DailyMail, hanno insinuato che dietro questo accordo dell’ottantenne autore sudafricano ci sia la longa manus della sua quarta moglie, la 41enne Mokhiniso Rakhimova. La donna lo avrebbe convinto anche a cambiare casa editrice dopo che la Macmillan, con cui Wilbur Smith ha pubblicato finora tutti i suoi libri, aveva rifiutato un accordo di questo tipo.

Continua a leggere l’articolo su Letteratu.it

Be Sociable, Share!

Lascia un Commento

Required fields are marked *.