WordPress database error: [INSERT command denied to user 'appuntis12056'@'2001:4b78:1001::501' for table 'wp_options']
INSERT INTO `wp_options` (`option_name`, `option_value`, `autoload`) VALUES ('_transient_doing_cron', '1500964889.2666211128234863281250', 'yes') ON DUPLICATE KEY UPDATE `option_name` = VALUES(`option_name`), `option_value` = VALUES(`option_value`), `autoload` = VALUES(`autoload`)

Se la luxury tax del calcio non interessa ai giornali | Il blog di wow

Il blog di wow

Riflessioni non richieste su giornalismo, politica, economia, televisione

Se la luxury tax del calcio non interessa ai giornali

| 0 comments

Il quotidiano economico Financial Times scrive oggi a proposito di alcune proposte della Uefa per inserire una specie di luxury tax sugli stipendi dei giocatori più pagati dalle squadre europee, che andrebbe a vantaggio delle squadre che non possono permettersi i budget principeschi delle grandi squadre.

A parlare è il portavoce dell’Uefa, William Gaillard, che spiega come il sistema dei salary cap sia inapplicabile in Europa, mentre un sistema di tassazione sui grandi stipendi possa essere praticabile.

Sorprende che i giornali sportivi italiani, sempre pronti a parlare di superlega, ignorino sistematicamente queste notizie che tenderebbero a riequilibrare le sorti dei campionati nazionali, dove lo strapotere dei grandi club è fin troppo evidente e non consente nemmeno alle squadre di medio livello di poter ambire a posizioni di prestigio.

In Italia gli scudetti si giocano ormai tra Inter, Juventus, Milan e Roma. In Inghilterra tra Chelsea, Arsenal, Manchester United e Liverpool. in Spagna Real Madrid e Barcellona (con il Valencia in profonda crisi economica). In Portogallo il Porto ha vinto 6 anni negli ultimi 7. In Francia il Lione vince da 7 anni. In Germania il Bayern Monaco 8 degli ultimi 12 titoli. 

Qualcuno che abbia a cuore le sorti dello sport (e non solo dei grandi club) potrebbe cavalcare questa idea, invece niente. Chissà poi perchè.

Be Sociable, Share!

Lascia un Commento

Required fields are marked *.